Natale: istruzioni per l’uso. Le 7 regole per sopravvivere al periodo natalizio

Natale è in arrivo!!

Quante persone sento lamentarsi di questo periodo!! Quante detestano le feste natalizie. Troppi parenti da sopportare! Troppo cibo, troppa confusione, troppo stress!!!

Ma no!!! Io adoro questo periodo dell’anno!!! La città che si illumina (a volte fin troppo!), il rivedere amici e famigliari, fare i regali! Che bello!artnat2

Ma ecco le mie regole per vivere un Natale da favola:

  1. Cambia atteggiamento e cerca di essere positivo.
  2. Fai una selezione di parenti e amici. Non incontrare amici o parenti solo perchè devi, ma seleziona solo quelli con cui stai veramente bene.
  3. Ritagliati del tempo per stare con chi ami davvero.
  4. Fai i regali con calma: magari prenditi un giorno di ferie e fai shopping con l’amica/o del cuore o con un tuo parente a cui vuoi bene e con cui desideri passere del tempo. Oppure non farti venire l’ansia visita negozi on-line comodamente da casa. Evita di fare shopping solo nel weekend. Non lasciarti prendere dal consumismo, lo shopping deve essere solo una scusa per passare qualche ora in modo piacevole (altrimenti lascia perdere!).
  5. Concediti un regalino. In occasione delle feste regalati un abito nuovo, un viaggetto, un trattamento di bellezza o un look nuovo!
  6. Ringrazia. Anche se stai passando un periodo “no” cerca di trovare qualcosa di positivo e ogni giorno ringrazia per questo.
  7. Cerca di essere più buono e cordiale. Sorridere fa bene allo spirito. Magari inizia a non lamentarti delle feste ma accoglile con gioia.

In sostanza il mio consiglio è di circondarsi di persone a cui vogliamo bene, di coccolarci un pò e soprattutto smettere di lamentarsi!!

A volte può succedere che l’arrivo delle feste possa accentuare un dolore causato da un momento di difficoltà. Ma davvero cerca di trovare quella, anche seppur piccola, motivazione per lasciar scappare un sorriso e per essere grata/o!

Divertiti a fare l’albero, metti luci che possano rendere la tua casa più accogliente e allegra!! Lascia andare la pigrizia e magari cucinati qualcosa di gustoso (dolcetti, pranzetti prelibati), da dare sapore ai tuoi momenti.

Spero che queste piccole possano essere di aiuto per farti passare un periodo piacevole e sereno!

Seguile però!!

Buon Natale!!

Se questo articolo ti è piaciuto e/o pensi sia stato utile metti un Like e Condividi.

artnat1         artnat3

Tutti Matti per Colorno: incontro tra arte e divertimento

 

dsc_3841-300x200

Nelle giornate del 2, 3 e 4 settembre nel comune di Colorno (PR) si svolge l’ormai famosissimo festival “Tutti Matti per Colorno”.

Ormai all’ottava edizione, il festival ha visto di anno in anno un pubblico sempre più vasto (alcune serate hanno contato fino a 10.000 persone) che in questi giorni letteralmente invade la città!

L’idea di questo festival nasce dalla proposta della compagnia colornese del Teatro Necessario con lo scopo di riqualificare Colorno e di presentare forme di arte alternative e nuove. dsc_3759-e1472886904277-200x300

Si vuole dare libero spazio a veri e propri artisti anticonvenzionali, si vogliono togliere i bambini e le loro famiglie da centri commerciali e dalla televisione. I bambini così imparano, liberano la loro fantasia e si divertono da impazzire.

Inoltre è sicuramente un ottimo modo per gli artisti di farsi conoscere, di conoscersi e far “rete” tra loro.

Per anni la meravigliosa Reggia di Colorno è stata inutilizzata o comunque non valorizzata come dovrebbe.

Quindi quale occasione migliore per sfruttare questa favolosa opera d’arte e dar valore al piccolo centro di Colorno?

Il primo anno la manifestazione durò solo una giornata e mezza ed è stata un vero e proprio successo!

Vi è stata così la necessità di prolungare il festival su più giornate, di integrare e ordinare maggiormente il programma.

A quest’oggi vengono presentati tre tipi di spettacoli:

1.a pagamento sul libretto: vi sono artisti di altissimo livello;

2.ad offerta libera sul libretto: vi sono artisti invitati dagli organizzatori;

3.Artisti improvvisati: artisti che occupano il loro pezzetto di strada ed improvvisano spettacoli durante l’arco della giornata, sorprendendo e coinvolgendo gli spettatori. Vi assicuro che c’è da ridere!!

Quest’anno poi tra gli ospiti vi è anche il famosissimo e amatissimo Cirque Bidon, che prevede già repliche anche dopo il festival.

Dall’anno scorso addirittura si sono previsti anche posti a sedere e si sono allestiti stand gastronomici per poter cenare e non perdersi nemmeno un momento del festival.

Sono davvero tutti matti per “Tutti matti per Colorno”.

Questo festival è un’occasione per tutti gli spettatori grandi e piccini di divertirsi, di tornare a quei giochi del passato e lasciarsi trasportare dalla fanciullezza che troppo spesso teniamo soppressa.

Può diventare un piacevolissimo momento da condividere con la famiglia e gli amici!!

Ma è indiscutibilmente un’occasione anche per tutti gli artisti di strada o professionisti di mostrare il loro talento, la loro passione e la loro creatività.

E per il paese di Colorno di aprirsi a sempre più persone e diffondere le sue opere d’arte!

Quindi non mancate!!!

Se pensi che questo articolo ti sia stato utile e/o ti è piaciuto metti un Like e condividi.

dsc_3808-300x200  dsc_3790-300x200