La bacchetta magica per un’ happyfamily?

Esiste davvero la bacchetta magica per un’ happyfamily?

C’è davvero un modo e una soluzione per i problemi in famiglia?

Io dico che se c’è un problema c’è anche la soluzione. Seguimi!!

Si è sempre di corsa, stanchi e sempre più arrabbiati.

I nostri smartphone ci tengono immersi in un modo virtuale distraendoci da ciò che abbiamo davanti e impedendoci di ascoltare chi ci sta parlando. Non viviamo la realtà. Allo stesso tempo ci caricano di stress e con mille pubblicità di fenomeni che con niente hanno cambiato le loro vite saremo sempre più insoddisfatti ed arrabbiati!

Ma una soluzione c’è, ci dev’essere.

Certo ci vuole un pò di impegno.

btf

Personalmente sono stanca quando amici e parenti ci dicono “Sembrate la famiglia del Mulino Bianco”. C’è sempre un pò di ironia.

Ma ti assicuro che non è sempre stato così. Periodi difficili, brutti e bui ne abbiamo avuti e ne avremo.

Proprio perchè ci sono stati questi periodi dove si è messo tutto in discussione che oggi ci considerano un happyfamily.

Ma qual’è la soluzione? Si può avere davvero la bacchetta magica per avere un’happyfamily?

La mia?

Parlare, parlare, parlare e tanta volontà.

Ma andiamo con ordine. Ecco la mia ricetta, quella già provata, sperimentata che ha funzionato!!

  1. iniziare ad essere gentili. La gentilezza non solo per portare rispetto a chi vive con te, ma anche per farti ritrovare la calma e il buonumore. Inoltre se vivi con figli o bimbi piccoli è un esempio importantissimo per loro. Anche se un sentimento finisce credo che il rispetto e l’educazione siano fondamentali per mantenere un rapporto sano e considerarci ancora persone. Anche se gli altri sbagliano sono comunque persone.
  2. Prima guarda i tuoi difetti. Ti sei mai chiesto: perchè l’altra persone si allontana da me? Cosa deve sopportare l’altra persona di me? Di sicuro avrai aspetti che non ti piacciono o se proprio non ti trovi dei difetti molto semplicemente chiedi a chi ti sta accanto direttamente. Vedrai che parlandovi ti renderai conto che anche tu potresti aver sbagliato in qualcosa e già qualche nodo inizierà a sciogliersi.
  3. Trova un pò di tempo  lontano da stress e impegni da passare con l’altra persona, magari fare qualcosa di piacevole e divertente, magari per parlare un pò.
  4. Abbassa le difese e abbandona i pregiudizi. Vivi quel tempo con l’altra persona liber@ dai pregiudizi e dimentica il perchè siete arrivati a quel punto.
  5. Ricorda il perchè tutto è iniziato. Cosa ti piaceva dell’altra persona? Perchè ti sei innamorat@ di lei/lui?
  6. Fai qualcosa che all’altro può fare piacere.  A volte basta solo chiedere come stai, o indossare quell’abito che gli piace tanto. E perchè magari non lasciare un messaggino carino per iniziare la giornata?
  7. btr

Come vedi non è niente di particolarmente difficile, la soluzione per noi è stata questa ed ha funzionato.

Cosa aspetti a mettere in pratica questi consigli?

Se questo articolo ti è piaciuto o se pensi sia stato utile metti un Like e/o Condividi.