Occidentali’s Karma: il successo delle filosofie orientali.

x-art

Occidentali’s Karma. Il successo della canzone vincitrice di Sanremo va oltre all’orecchiabilità della melodia e del divertente balletto. C’è qualcosa di più.

Hai notato quanto si sente parlare di filosofie orientali, yoga, di vivere zen ecc ecc?

Io si! Il web è pieno di siti, di corsi, di guide spirituali che cercano di sintetizzare filosofie orientali ed adattarle alla nostra vita. La promessa è quella di una maggiore serenità interiore.  Maggior equilibrio e sensazione di pace. Ne dovrebbero conseguire relazioni migliori, più autostima e più soddisfazioni nella vita.

Ma partiamo dalla situazione attuale. La vita è sempre più frenetica e stressante. La crisi economica ha creato paure, insoddisfazioni, malessere. Prova a pensare a chi ha perso il lavoro: si è trovato una famiglia da mantenere, casa e bollette da pagare senza entrate finanziarie.

I consumi sono aumentati. Chi lavora spesso vede il suo stipendio andare in fumo per tasse, bollette ecc ecc. Non rimane quasi più niente per momenti piacevoli in famiglia come una pizzata tutti insieme oppure andare tutti al cinema. Non parliamo poi delle vacanze! Un tabù per molti.

I centri commerciali aperti anche la domenica. L’economia attuale ti spinge a consumare, a spendere anche durante un giorno che dovrebbe essere di festa. Quindi un giorno da vivere con amici o famiglia o in pieno relax. Inoltre pensa anche a quei poveri lavoratori che non possono godersi un giorno di festa con i loro figli o affetti più cari!

Al lavoro non si ha più potere contrattuale e i datori di lavoro (non tutti per fortuna) ne approfittano cadendo nella mancanza di rispetto e togliendo diritti già conquistati.

E quindi?

In questo scenario regna l’insoddisfazione. Ed ecco che sbucano sul web, e non solo, promesse di guadagni facili. Questi accompagnati da tecniche, filosofie che possano farti ritrovare te stesso e renderti sereno e felice. La maggior parte di queste tecniche derivano dalle filosofie orientali.

La filosofia orientale in generale richiede un momento di meditazione, di riflessione su sè stessi.

Vi è innanzi a tutto una sorta di ordine esterno, il così famoso stile giapponese essenziale e ordinato. Non a caso il libro della scrittrice Marie Kondo ha spopolato. Proprio un ambiente essenziale ed ordinato aiuta la mente a rilassarsi e riordinarsi.

Le filosofie orientali chiedono di concedere qualche minuto della vostra giornata (almeno 20) alla meditazione. Attraverso questa pratica viene posta attenzione sul qui ed ora. Occorre prendere consapevolezza di sè, dei propri pensieri e del proprio corpo. I pensieri devono scorrere, non devi giudicarli, ma liberarli. Ti invito a leggere il mio articolo sulla meditazione camminata.

Anche la pratica yoga in questo momento è molto in voga.

gioia2  yoga2

Comunque non voglio soffermarmi sugli innumerevoli esercizi, tecniche e filosofie che puoi valutare e seguire.

Quello che critica Occidentali’s Karma è che spesso tutti questi “guru” occidentali, che richiamano uno stile orientale spesso vendono aria fritta. Occorre stare molto attenti. Sul web c’è davvero di tutto e di più.

Anche in occidente vi sono filosofie e tecniche per aver maggior consapevolezza di sè stessi. Ad esempio la religione cattolica richiede una certa introspezione e riflessione su sè stessi. Inoltre richiede una certa predisposizione mentale rivolta all’altro e un atteggiamento di gratitudine.

Quindi perchè tutto questo successo dello stile orientale?

Forse perchè non è ancora così conosciuto o incontaminato?

Occidentli’s Karma inoltre sostiene che non sempre lo stile orientale si può adeguare a quello occidentale.

Sicuramente vi è un bisogno conclamato di ritrovare sè stessi, avere percezione delle proprie emozioni, di saperle gestire e saper affrontare le proprie paure. Ciò ti potrà aiutare ad aumentare la tua autostima e affrontare le difficoltà in modo differente.

Abbiamo tutto ma non abbiamo più tempo per noi, o comunque non ci concediamo mai tempo per soddisfare una nostra necessità. In generale credo che comunque dobbiamo imparare ad ascoltarci. Ascoltare i nostri bisogni, soddisfarli e concederci del tempo. Dobbiamo anche lasciarci scivolare di dosso i problemi meno importanti (se non puoi permetterti il maglione all’ultima moda non importa). Le nostre giornate non dobbiamo riempirle di cose ed oggetti ma di emozioni. Torniamo bambini. Viviamo di più e condividiamo di meno!

Se per fare tutto ciò abbiamo bisogno di una guida (che sia un formatore, un motivatore, un corso yoga ecc ecc) abbiamo l’umiltà di rivolgerci a loro. Non dobbiamo vergognarci. Dico solo stiamo attenti ai ciarlatani. In giro ci sono persone veramente preparate e brave (leggi qui l’articolo sul centro Kairos di Parma).

divertimentoblog

Facciamo qualsiasi cosa purchè ci faccia vivere o meglio, purchè ci faccia emozionare e divertire. Non dimentichiamo poi di essere grati, anche delle piccole cose!!

Viviamo il nostro giorno.

Se questo articolo ti è piaciuto o pensi sia sto utile metti un Like e condividi.

Naturopatia: l’equilibrio per una vita migliore

naturopatia_blogNaturopatia. La scoperta dell’equilibrio interiore e fisico che migliora la nostra vita.

Grazie ad un’amica, lo scorso 19 gennaio, ho partecipato all’evento “Comunicazione empatica nella Naturopatia Umanistica” alla bellissima libreria Piccoli Labirinti di Parma .

Avevo già sentito parlare di naturopatia, ma non sapevo esattamente cosa fosse, così mi sono incuriosita e ho voluto approfondire.

I principi e i valori della scuola di naturopatia umanistica sono stati spiegati da Enzo e Sidrea dell’associazione Ego Center Kairos.

Per naturopatia si intende educazione al benessere globale: fisico, mentale e spirituale.

La comunicazione emozionale invece prevede l’uso del corpo per entrare in contatto con l’altro. Occorre immedesimarsi nell’altro per raggiungere una piena empatia e compartecipare al suo stato d’animo.

Kairos s.r.l., European Bioenergetic-shen Institute® è stato fondato da Pino Ferroni il quale ha coniugato la visione occidentale ad elementi orientali. La sua idea si basa su 4 pilasrti:

  1. l’analisi bioenergetica di Alexander Lowen;
  2. la psicologia della Gestalt;
  3. la filosofia tradizionale cinese;
  4. il Taoismo.

La scuola spinge l’individuo a raggiungere una propria consapevolezza, sia del corpo che della mente. Questo perchè la mente possa essere libera da condizionamenti ed ostacoli. Molti dei nostri malesseri infatti sono derivati da un malessere della psiche.  Pensiamo ad esempio, a problemi come tensioni muscolari, difficoltà respiratorie, emicranie e a tutti quei fastidi allo stomaco dovuti ad un malessere o disagio psichico. Secondo la scuola di naturopatia questi tipi di problemi possono essere risolti attraverso una totale armonia tra mente e corpo che si può raggiungere attraverso l’ascolto e la consapevolezza dell’uno verso l’altro.

Attraverso questo ascolto ci si rende conto dei propri bisogni e di ciò che occorre per soddisfarli. Questo tipo di consapevolezza ci permette di raggiungere la libertà.

Questo ascolto ci porta anche alla autoguarigione e al riequilibrio del nostro corpo.

Le tecniche utilizzate per la guarigione sono varie: massaggi, riflessologia plantare. idroterapia, floriterapia, climaterapia, aromaterapia e altre ancora.

ben natur

Al Kairos s.r.l., European Bioenergetic-shen Institute® si svolgono dei colloqui individuali di 45 minuti con un Operatore abilitato. Il nostro operatore ci condurrà in un percorso di consapevolezza  e conoscenza profonda per ritrovare il nostro benessere, la nostra energia per raggiungere il nostro equilibrio e mantenere un buon stato di salute.

Ho avuto l’occasione di visitare il centro durante i festeggiamenti del Capodanno cinese. L’accoglienza degli operatori è fantastica, sanno raggiungere un livello straordinario di empatia, fondamentale per portarti verso la guarigione. provare a conoscersi e trovare un proprio equilibrio è importante anche per raggiungere i nostri obiettivi, risolvere i nostri problemi e per trovare in noi la nostra forza.

Lo consiglio vivamente a tutti!!

Se questo articolo ti è piaciuto e/o pensi sia stato utile metti un Like e condividi.